Sintesi progetti

  • Benin, mantenimento della neonatologia, acquisto medicinali e latte in polvere per l’Ospedale di Tanguieta
  • Burkina Fasu, costruzione della scuola del villaggio di Bingo e Palle’, costruzione dispensario a Bingo, progetti agricoli
  • Etiopia, strumentazione specialistica nell’ambito del progetto cecita’ e training dei medici
  • India, un pasto al giorno ai bambini del Kindergarten e materiale scolastico
  • Indonesia, progetto per garantire cibo appropriato e assistenza medica a bambini mal nutriti
  • Kenya, costruzione di una scuola materna e fornitura materiale didattico
  • Laos, acquisto materiale scolastico
  • Madagascar, programma alimentare per gli studenti di diverse scuole, costruzione scuola professionale, dispensario medico e dormitorio ad Andasibe
  • Myanmar, riqualificazione centro scolastico polifunzionale di Loimwe
  • Niger, costruzione e mantenimento centro nutrizionale ed educativo di Mabrouka Tanout, costruzione di un pozzo per l’acqua, acquisto mucche
  • Ruanda, costruzione e mantenimento centro nutrizionale, costruzione di un acquedotto, costruzione di un dispensario, diversi progetti agricoli
  • Togo, costruzione blocco operatorio e mantenimento posti letto pediatrici dell’ospedale di Afagnan; costruzione scuola materna, elementare, media e liceo, programma nutrizionale, microcredito, costruzione di un pozzo per l’acqua a Solimdé e Tchebèbè
  • Altri progetti realizzati in Bolivia, Nicaragua, Haiti, Somaliland, Ciad, Mozambico, Etiopia, Sierra Leone

Sintesi progetti 2016

  • Ruanda, progetto agricolo, 5.000 euro (sponsor Syngenta)
  • Togo, programma nutrizionale per la scuola materna di Tchebèbè, 5.000 euro (sponsor gruppo KOS)
  • India, campi medici nei villaggi, medicine, assistere mamme in attesa, prevenzione per la prima infanzia, 7.000 euro (sponsor The Herrod Foundation)
  • Madagascar, mantenimento programma nutrizionale (1 panino al giorno per bambino), 2.500 euro
  • Ruanda, acquistato analizzatore ematologico per il centro di sanità di Gatabe che ha 11 posti letto e tratta circa 30 bambini/giorno e 1000 parti/anno, 9.500 euro
  • Camerun, a Batibo nel centro medico di S. Giovanni, che ha 65 posti letto, ristrutturazione del reparto maternità ed acquisto di materiale sanitario (fra cui fototerapia, generatore di ossigeno, macchina di aspirazione), 5.000 euro (donazione Famiglia Vailati)
  • Togo, a Kazaboua villaggio di 4.000 persone, costruzione di 3 aule per bambini dell’asilo ed elementari, con il contributo di manodopera da parte dei genitori del villaggio (donazione di Alessia in memoria della mamma Elisa Fraquelli), prima tranche di 3.400 euro dei 15.000 totali
  • Benin, acquistato 175 flaconi di albumina per l’aiuto dei bambini con ipoproteinemia estrema o peritoniti da tifo dell’ospedale St. Jean de Dieu a Tanguéita, ospedale di eccellenza al confine con Togo e Burkina Fasu che aiutiamo con affetto da oltre dieci anni, 5.031 euro
  • India, in Ranchi, capital of Jharkhand, in the north-eastern part of the country, education expenses for ragpickers kids -who make a living by picking up from waste things to reuse and sell- to help them have a more decent life, 8,000 € (sponsor The Herrod Foundation)

Sintesi progetti 2015

  • Togo, investito nell’ampliamento della scuola materna di Tchebebe, 15.175 euro (sponsor Gruppo Kos, sostenitori della festa dei 10anni, EMBA 2013)
  • Rwanda, mantenimento del centro di Rutongo (fatto da noi nel 2005), in cui dormono e studiano 50 bambini orfani, 12.000 euro
  • Togo, programma nutrizionale per la scuola materna di Tchebèbè 10.000 euro (Sponsor Gruppo Selex)
  • Madagascar, farina, sale, lievito per un panino al giorno per gli oltre tremila scolari del centro del paese, 5.000 euro
  • Laos, acquisto di 50 banchi, 100 sedie ed altro materiale per la scuola del villaggio di Kiu Katiam, nella provincia di Luang Prabang, 5.500 euro (sponsor The Herrod Foundation)
  • India, nella periferia di Ranchi, capitale dello Stato dello Jharkhand per offrire un pasto al giorno ai bambini del Kindergarten e materiale scolastico (zaino, quaderni, penne, ecc.), 6.000 euro (sponsor The Herrod Foundation)
  • Benin, ospedale di Tangueità, che aiutiamo da molti anni, acquisto materiale sanitario a fronte di una emergenza sanitaria, 5.000 euro
  • Niger, mantenimento foyer di Tanout 5.000 euro

Sintesi progetti 2014

  • Madagascar, ultima tranche dormitorio femminile ad Andasibe, 6.000 euro>
  • Rwanda, mantenimento del centro di Rutongo, da noi realizzto nel 2005, in cui dormono e studiano 50 bambini orfani o figli di famiglie indigenti, 7.500 euro>
  • Togo, mantenimento programma nutrizionale scuola materna di Tchebebe che abbiamo costrutuito nel 2010 e che manteniamo da allora, 5.000 euro
  • Madagascar, acquisto di farina,lievito sale e olio per il pane giornaliero degli oltre 1500 bambini delle scuole del centro del paese, 5.000 euro
  • Togo, mantenimento dei posti letto pediatrici nell’ospedale di Afagnan, 5.250 euro (sponsor Selex)
  • Niger, mantenimento foyer di Tanout, 5.000 euro
  • Indonesia, progetto per garantire cibo appropriato e assistenza medica a bambini mal nutriti, 5.000 euro (sponsor The Herrod Foundation)
  • Rwanda, progetto per insegnare tecniche agricole ai giovani di Kigali e realizzare prodotti agricoli, 5.000 euro (sponsor Syngenta)

Sintesi progetti 2013

  • Rwanda, mantenimento centro nutrizionale di Rutongo, 15.000 euro
  • Togo, mantenimento posti letto pediatrici ospedale di Afagnan, 18.350 euro (sponsor Gruppo Selex)
  • Togo, mantenimento programma nutrizionale scuola materna, 11.000 euro
  • Madagascar, mantenimento programma alimentare per gli studenti, 10.000 euro
  • Rwanda, progetto agricolo, 6.000 euro (sponsor Syngenta)
  • Burkina Fasu, costruzione di una aula per la scuola del villaggio di Palle’, 10.050 euro
  • Togo, tranche finale liceo, 2.650 euro (sponsor Fondazione BNL)
  • Benin, mantenimento della neonatologia dell’Ospedale di Tanguieta, 15.200 euro (sponsor Fondazione Chiesi)
  • Benin, acquisto medicinali e latte in polvere per neonatologia e pediatria dell’Ospedale di Tanguieta , 8.375 euro
  • Madagascar, opere di completamento del dormitorio femminile della scuola di Andasibe’, 6.300 euro
  • Myanmar, riqualificazione centro polifunzionale (sponsor The Herrod Foundation)
  • Niger, mantenimento centro nutrizionale di Mabrouka Tanout, 10.000 euro

Sintesi progetti 2012

Raccolti 138.000 euro + contributi in natura per 32.000 euro = 170.000 €.

  • Togo, € 5.300 per la costruzione di un liceo professionale secondo blocco (sponsor Fondazione BNL)
  • Togo, € 10.500 per mantenimento programma nutrizionale scuola materna (90 bimbi) (sponsor The Herrod Foundation, famiglia Ferraresi)
  • Madagascar, mantenimento programma alimentare per gli studenti 12.000 euro (sponsor Pirelli)
  • Rwanda, mantenimento centro nutrizionale di Rutongo 15.000 euro
  • Niger, mantenimento centro nutrizionale di Mabrouka, 10.000 euro
  • Togo, posti letto ospedale di Afagnan, 22.300 euro (sponsor The Herrod Foundation, Dimar, Gruppo Selex , battesimo Federico Tessarollo)
  • Burkina Faso, seconda tranche del dispensario a Bingo, 24.300 euro
  • Benin, mantenimento della neonatologia dell’Ospedale di Tanguieta, 22.300 euro (sponsor Fondazione Chiesi)
  • Rwanda, progetto agricolo 5.000 euro (sponsor Syngenta)

Sintesi progetti 2011

Raccolti 115.000 euro + contributi in natura per 40.000 euro = 155.000 €.

  • Burkina Faso, progetto orti e campi scolari per il villaggio di Niessega. 10.000 euro (sponsor famiglia Orlandi)
  • Etiopia, strumentazione specialistica nell’ambito del progetto cecita’ infantile, 12.700 euro (sponsor The Herrod Foundation)
  • Benin, prosecuzione del progetto per l’acquisto del latte in polvere, 7.500 euro
  • Togo, tranche per costruzione liceo Piero Micossi, 9.800 euro (sponsor KOS)
  • Madagascar, acquisto farina per pane, 5.000 euro
  • Rwanda, mantenimento centro nutrizionale, 7.500 euro (sponsor Gruppo papa’ genovesi)
  • Kenya, costruzione di una scuola materna vicino al Lago Vittoria in Kenya, 9.000 euro
  • Benin, ampliamento del reparto di neonatologia, 15.000 euro, 2.000 bambini (sponsor Fondazione Chiesi)
  • Togo, mantenimento del programma nutrizionale che garantisce un pasto alla scuola materna, 5.500 euro
  • Ruanda, ampliamento del progetto agricolo gia’ avviato in Rwanda, 10.000 euro (sponsor Syngenta)
  • Madagascar, produzione pane per 3.000 scolari, 5.000 euro (sponsor Pellegrini)
  • Togo, acquisto 3 pc per istruzione da destinare alla scuola di Tcebebe, 1.170 euro
  • Rwanda, centro nutrizionale di Rutongo, 7.500 euro, 200 bambini/anno (prosecuzione)
  • Benin, acquisto latte in polvere per l’ospedale di Tangueita’, 10.000 euro, 200 bambini (prosecuzione)
  • Togo, secondo blocco di tre aule della scuola professionale Tchebebe, 10.576 euro, 100 studenti (sponsor Fondazione BNL)
  • Kenya, costruzione di una scuola materna vicino al Lago Vittoria in Kenya, 9.000 euro (prosecuzione)
  • Burkina Faso, dispensario a Bingo, 16.800 euro (prima tranche), 2.000 bambini
  • Benin, 6 culle neonatali nell’ospedale di Tangueita’, dove operiamo da diversi anni, 2.900 euro

Sintesi progetti 2010

Raccolti 272.000 euro + contributi in natura per 53.000 euro = 325.000 €.

  • Togo, costruzione di un pozzo per l’acqua, 10.000 euro, 500 bambini (sponsor Fam. Tedone). L’acqua pulita risolve sempre molti problemi sia di tipo sanitario che di disponibilita’ di tempo da parte dei bambini per studiare piuttosto che andare ai fiumi o a pozzi lontani a raccoglierla
  • Repubblica Dominicana, costruzione dispensario a Pedernales, 5000 €, 300 bambini. Pedernales e’ un paese povero lontano dalle mete turistiche in cui le strutture sanitarie sono carenti. Il nostro contributo serve a completare la costruzione di un dispensario e ad avviare una collaborazione con medici italiani che presteranno il loro servizio
  • Niger, Foyer Mabrouka Tanout, 10.000 €, 45 bambini per 1 anno (prosecuzione). I bambini nel foyer sono diventati 45 nel 2009, i nuovi arrivati sono tutti di età tra i 4 anni e 6 anni. I bambini frequentano le scuole elementari e le medie. Già l’anno scolastico 2008/2009, l’asilo era attivo. Così i bambini piccoli frequentano l’asilo e gli altri bambini di Tanout alim etc.
  • Rwanda, centro nutrizionale di Rutongo, 8.500€, 200 bambini/anno (prosecuzione). Questa e’ la ultima tranche per il completamento della costruzione del centro iniziata nel 2009
  • Togo, microcredito, 3.500 €, 300 bambini (sponsor Herrod Foundation, CH). Grazie a Herrod Foundation, questo Epsilon inizia un programma di microcredito per 50 donne
  • Madagascar, 5.000 per il pane ai bambini delle scuole e 5.000 per il materiale e i farmaci del dispensario della scuola di Andasibè.
  • Benin, acquisto materiale sanitario per l’ospedale di Tangueita’, 6.000€, 150 bambini. Abbiamo adottato un centro nutrizionale dove assistiamo i bambini neonati, che spesso presentano delle profonde forme di mal- o de-nutrizione
  • Togo, costruzione del liceo Piero Micossi (sponsor Istituto di Riabilitazione S.Stefano) a Tchebebe in Togo, 12.500+2500+2500 €, 200 ragazzi. Il liceo in Togo dura 3 anni e in generale offre agli alunni due sezioni per ogni anno, una scientifica e una classica. La costruzione, comprendente 6 classi, la direzione, 2 servizi igienici, costerà circa 50.000 euro
  • 6.335 euro in Niger a Tanout per la costruzione di un pollaio (donazione Fam. Korzilius), per l’allevamento di circa 1000 polli. Il progetto include l’acquisto dei primi 1000 pulcini, del cibo e dell’assistenza all’avvio per il primo ciclo di produzione (2 mesi), dopo il quale il progetto sara’ autonomo.
  • 6.500€ in Rwanda a Rutongo per cibo nel foyer (donazione Fam. Korzilius), progetto che seguiamo da parecchi anni
  • 2.500€ in Togo a Tchebebe per cibo nella scuola materna (donazione Fam. Korzilius) che abbiamo costruito nel 2009

Sintesi progetti 2009

Raccolti 374.638 € + contributi in natura per 81.500 €.

  • Ruanda, aiuto allo sviluppo agricolo (co-sponsor: Syngenta), 6.000 €
  • Togo, costruzione scuola materna (co-sponsor HSS), 24.000+1800€, 120 ragazzi
  • Niger, contributo alla gestione del foyer 8.400€, 50 bambini
  • Benin, acquisto materiale sanitario per l’ospedale di Tangueita’, 15.090+6.088 €, 150 bambini
  • Ruanda, costruzione di un nuovo Foyer, 40.000 €, 200 bambini
  • Etiopia, proseguimento del progetto cecità infantile (co-sponsor The Herrod Foundation) 17.900 €, 1.200 bambini
  • Burkina, progetto agricolo (co-sponsor 50 anni F. Toni), 5.900€, 100 ragazzi
  • Madagascar, ampliamento dispensario medico di Andasibè, 8.000€, 1200 ragazzi
  • Togo, costruzione del blocco operatorio dell’ospedale di Afagnan (sponsor Selex), 253.120€, 2.000 bambini
  • Togo, progetto nutrizionale scuola materna, 4.020€
  • Ruanda, progetto agricolo (sponsor Syngenta), 3.000€
  • Madagascar, farina, riso e fagioli per gli scolari di diverse scuole, 5.000€
  • Madagascar, acquisto medicinali per il dispensario di Mandabe, (sponsor M Giustiniani), 5.000€
  • Kenya, prosecuzione del progetto scolastico, 2.000€

Sintesi progetti 2008

Raccolti 112.273€ + contributi in natura per 110.000 €.

  • Etiopia, progetto cecità infantile, 13.000€ 1.200 bambini
  • Haiti, acquisto alimenti per centro nutrizionale, 13.000 €, 200 bambini
  • Togo, realizzazione di una scuola, 21.850 +12.000 + 3600 €,150 ragazzi
  • Madagascar, costruzione laboratorio professionale,15.000 €,150 ragazzi
  • Benin, acquisto materiale sanitario, 5.200 + 9775 €, 150 bambini
  • Ruanda, acquisto materiali,1.500 €, 150 bambini
  • Niger, Foyer per bambini abbandonati, 7.500 €, 100 bambini
  • Ruanda, supporto a centro nutrizionale,10.000 + 5.000 €, 100 bambini
  • Togo, proseguimento progetto ospedale Afagnan, € 7.500, 100 bambini
  • Kenya, costruzione di una scuola materna, € 13.000, 200 bambini
  • Kenya, acquisto di materiale didattico, 2.000€, 340 bambini

Sintesi progetti 2007

Raccolti 111.022 € + contributi in natura per 55.618 €.

  • Benin, acquisto materiale sanitario per l’Ospedale di Tangueita’,7710+9760 €
  • Togo, costruzione scuola a Solimdé, 19.972 €, 160 bambini/anno
  • Niger, acquisto materiale agricolo e bestiame, 5.019 €, 100 bambini
  • Togo, acquisto materiale medico, 5.000 € + 4.000 €, 100 bambini
  • Ruanda, costruzione acquedotto, 6.000 €, 10000 bambini
  • Madagascar, costruzione dispensario, 6.000 €, 1.400 bambini
  • Kenya, Acquisto di materiale didattico, 2.000 €, 340 bambini
  • Ruanda, Acquisto di generi di prima necessita’, 12.000 €, 150 bambini

Sintesi progetti 2006

Raccolti 77.760€ + contributi in natura per 57.750 €.

  • Kenya, acquisto di materiale didattico, 1.995 €, 340 bambini
  • Niger, costruzione di un pozzo per l’acqua, 6.200 €, 300 famiglie
  • Benin, acquisto latte in polvere e medicinali, 6.200+5.363 €+2.500 in natura, 300 bambini
  • Niger, costruzione di un’aula, 8.055 €, 40 bambini/anno
  • Nicaragua, costruzione di un pozzo per l’acqua, 6.745€, 150 famiglie
  • Mozambico, acquisto latte per bambini figli di madri sieropositive, 7.500 €, 50 bambini
  • Etiopia, acquisto autorefrattometro per progetto cecita’ infantile, 12.600€, 1.200 bambini/mese
  • Ruanda, acquisto generi di prima necessita’, 12.300 €, 150 bambini
  • Haiti, programma nutrizionale in foyer per bambini indigenti, 6.500, 100 bambini
  • Bolivia, acquisto di alimenti per centro di accoglienza bambini e mamme, 4.965 €, 425 bambini

Sintesi progetti 2005

Raccolti 60.000€ + contributi in natura per 55.000€.

  • Etiopia, potenziamento di alcuni centri sanitari per la lotta alla cecità infantile, 12.500 €, 1.200 bambini/mese
  • Benin, acquisto latte per bambini, 5.000 €, 120 bambini
  • Kenya, acquisto di banchi, sedie e materiale didattico per la scuola primaria di Kopala, 10.950 €, 340 bambini
  • Rwanda, sostegno al centro nutrizionale di Rutongo attraverso l’acquisto di materassi, lenzuola, coperte, latte in polvere, e altri beni di prima necessità, 6.000 €, 150 bambini
  • Burkina Faso, ristrutturazione di una Pouponnière (centro nutrizionale neonatale), 6.000 €, 50 famiglie
  • Somaliland (Somalia), costruzione di 1 pozzo per l’acqua, 6.250 €, 300 famiglie
  • Sierra Leone, adozione di ragazze vittime di violenza + loro bambini, 2.700 €, 10 famiglie
  • Ciad, ampliamento dei centri nutrizionali, 3.000 €, 300 bambini